Sito CSP innovazione nelle ICT
Navigation Menu
Wi-Pie VOS

Wi-Pie VOS

Sommario

Il digitale come leva per lo sviluppo delle aree marginali del territorio è il cuore del progetto VOS (Valli Orco e Soana), che si è concretizzato nella trasformazione di un’area montana isolata in un “territorio digitale”, promuovendo sostenibilità economica e convergenza digitale e identificando un modello di superamento dell’hard digital divide. Attraverso il progetto pilota è stato sperimentato l’impatto di un completo e complesso processo di digitalizzazione (comprensivo di interventi di sviluppo di infrastrutture, servizi e contenuti broadband) sullo sviluppo locale della montagna. Il modello tecnologico e di business è un esempio di sostenibilità economica: il finanziamento pubblico della fase sperimentale costituisce lo stimolo all’avvio di un concreto processo di innovazione di lungo termine, in grado di coinvolgere l’intero sistema territoriale e gestito dagli attori locali. Una prima riduzione del fenomeno di spopolamento, la disponibilità di nuovi servizi e nuove opportunità per le imprese locali sono i risultati che, attraverso la tecnica del focus-group, sono emersi dall’applicazione di questo modello cooperativo di intervento contro il digital divide.

Enti finanziatori

Regione Piemonte

Territorio interessato

Comunità Montana Valli Orco e Soana

Vai alla mappa

Video

Descrizione

Il progetto, avviato nel 2005, ha realizzato nel corso del triennio successivo un “laboratorio a cielo aperto” nelle Valli Orco e Soana per la sperimentazione di un modello replicabile e sostenibile di sviluppo della banda larga in aree ad elevato digital divide (ovvero aree in cui non erano disponibili infrastrutture e servizi a banda larga) nella logica della convergenza digitale.

Il principale risultato della sperimentazione è la copertura a banda larga delle due vallate, tramite la combinazione di infrastrutture esistenti (la fibra ottica già presente per il collegamento delle centrali idroelettriche e i tralicci già dislocati sul territorio per la distribuzione del segnale televisivo e di telefonia mobile) con tecnologie innovative wireless. Sulla rete sono stati sviluppati servizi dimostrativi in base alle esigenze espresse dal territorio, dagli hot-spot Wi-Fi per turisti e utenti nomadici, alla raccolta dati da sensori (centralina meteo e precursori sismici presso il rifugio Pontese), al monitoring ambientale tramite webcam fino al trasporto su IP del segnale digitale terrestre televisivo sull’area di Locana. Un forte stimolo all’adozione è stato dato dallo sviluppo del sistema di comunicazione integrato multicanale, comprendente i progetti ORSO TV, ORSO radio e ORSO blog, che raccoglie e pubblica materiali autoprodotti dalla comunità locale (www.orcosoana.tv), su cui la Comunità Montana ha investito attraverso la realizzazione della Casa Digitale a Ronco Canavese (Centro di accesso ai servizi digitali avanzati per la popolazione e sede di ORSO TV).

Il progetto si è chiuso nel 2008 con l’analisi della sostenibilità economica per il passaggio in esercizio della rete e la pubblicazione di un bando di affidamento in concessione della gestione dell’infrastruttura. La concessione è stata affidata nella primavera del 2009 all’associazione di imprese costituita fra ERRE ELLE NET sas e TRC spa con Sede in Forno C.se.

A seguito di opportuno passaggio di competenze, dal mese di giugno 2009 il servizio di connettività a banda larga viene erogato dall’operatore su tutto il territorio della Comunità Montana alle condizioni economiche pubblicate sul sito http://www.erre-elle.net/home.html.

ORSO TV, radio e blog continuano a raccogliere il materiale prodotto dalla redazione locale coordinata dalla Comunità Montana e opportunamente formata nel corso della fase sperimentale: i video messi a disposizione sul portale sono oltre 130 e vivace e quotidiana è l’animazione del blog.

A partire da questo lungo percorso progettuale avviato nell’ambito del programma regionale per la Banda Larga Wi-PIE, la Comunità Montana Valli Orco e Soana ha investito per proseguire il proprio processo di innovazione: il 14 Luglio 2012 è stata inaugurata la Casa Digitale di Ronco Canavese, un luogo dove i cittadini possono accedere a servizi innovativi, come il ritiro di referti medici online.

Innovazione

  • Sistema di riconoscimento targhe basato su soluzioni open-source
  • Integrazione del controllo d’accesso in zone presidiate con videosorveglianza per la sicurezza pubblica
  • Disponibilità di un’applicazione gratuita e open per gli utenti con disabilità, con cui possono interagire per prenotare/segnalare in modo manuale o automatico (rilevamento GPS) i passaggi in aree ZTL/presidiate diverse dal Comune di residenza

Target

Gli 11 piccoli Comuni appartenenti alla Comunità Montana Valli Orco e Soana.

Sono stati coinvolti nella sperimentazione in particolare:

  • le sedi degli 11 comuni e della Comunità Montana;
  • imprese locali;
  • scuole;
  • uffici postali;
  • dighe;
  • strutture scioviarie;
  • zone franose;
  • rifugi.

Infrastrutture preesistenti

  • Fibra ottica spenta di proprietà di AEM NET
  • Tralicci di proprietà della Comunità Montana Valli Orco e Soana

Infrastrutture e servizi attivati attraverso il progetto

  • Rete a banda larga
  • Hot-spot WiFi federati sparsi sul territorio per l’accesso gratuito da parte di utenti nomadici/turisti
  • Raccolta dati dai sensori per la comunità scientifica
  • Monitoraggio tramite streaming da webcam a scopi turistici
  • Trasporto di segnale DTT su rete IP
  • Sperimentazioni innovative relative a centraline meteo e precursori sismici, di particolare interesse per la comunità scientifica, presso il Rifugio Pontese
  • ORSO TV: canale televisivo digitale con contenuti autoprodotti trasmesso su Web, DTT (Digitale Terrestre), mobile (cellulari, palmari);
  • ORSO Radio: canale radio digitale, trasmesso su Web e DTT;
  • ORSO Blog: lo spazio web per lo sviluppo della comunità locale di autori digitali
  • ORSO foto per la condivisione di immagini delle Valli.

Bisogni espressi

Nel progetto VOS, la Comunità Montana Valli Orco e Soana ha dato priorità a servizi di monitoraggio ambientale, diffusione del segnale televisivo e promozione del turismo, individuati come priorità territoriali di maggiore urgenza.

Sistema di relazioni

  • Pubblica Amministrazione a diversi livelli (Regione, Comunità Montana, Comuni)
  • Mondo della ricerca (pubblica e privata)
  • Utenti finali (cittadini, imprese, associazioni…),
  • Operatori economici locali direttamente interessati alla gestione di infrastrutture e servizi.